Manuel Dub Festival

Anche quest’anno ritorna, ma anziché a Mazara a Marinella di Selinunte, un appuntamento ormai divenuto un “must” per gli appassionati della musica “dub”, ma non solo: il Manuel Dub festival. Come molti sanno è un festival no-profit, autofinanziato, nato per ricordare, nel più bel modo possibile, un giovane amico mazarese, Manuel Asaro, scomparso in un incidente stradale all’età di 24 anni. Siamo sicuri che quest’anno gli organizzatori lasceranno i partecipanti a bocca aperta in quanto la location 2014 è davvero suggestiva.

Infatti la V edizione del the One&Only “Sicilian Dub Festival” si terrà, dal 9 al 11 agosto, nella magica atmosfera, uno degli scenari più belli al mondo, e cioè al cospetto dei meravigliosi ed imponenti templi di Selinunte.

Finalmente –dicono gli organizzatori, i più stretti amici del compianto Manuel- ritorneremo in spiaggia, questa volta dentro la baia di Marinella di Selinunte, nella splendida cornice dei nostri storici templi greci, a pochi km da Mazara del Vallo, all’ombra degli alberi di eucalipto, ad un passo dal mare, in un contesto paradisiaco ed unico nel suo genere.

Grazie a chi ce lo permetterà, grazie all’associazione Green Hand di Castelvetrano nonchè a tutti i ragazzi del Barraca di Selinunte, all’amministrazione del comune di Castelvetrano, grazie al Parco Archeologico di Selinunte. Ma proprio per rendere grazie a tutta questa gente, a questa indescrivibile bellezza che avremo a disposizione per i nostri occhi e le nostre orecchie, invitiamo tutti i partecipanti al festival a mantenere il tutto nello stato di impeccabile pulizia in cui si trova adesso

Così gli organizzatori hanno così inviato quanti parteciperanno al raduno dal 9 all’11 agosto: “Vi preghiamo di non sporcare, di pulire almeno il vostro, di avere il massimo rispetto per uno dei pochi luoghi presenti nella provincia di Trapani capace ancora di offrire cotanta bellezza e incontaminazione. Fate di ciò che i vostri occhi vedranno tesoro nel vostro cuore. La Massive del nostro festival fino a quest’anno merita la M maiuscola, sia per la pulizia, sia per le vibes, sia per l’improvvisato banco dei “lost and found”, vi preghiamo per questo di venire anche quest’anno con lo stesso spirito, per 3 giorni di pace, festa, felicità, fratellanza ed ovviamente bella musica.Noi in cambio vi offriremo Top Vibes and Top Bass e i soliti prezzi onesti, da Manuel Dub”.

Gli organizzatori non hanno nascosto le difficoltà nell’organizzare un evento di tale portata cercando sensibilizzare le realtà imprenditoriali locali per un possibile sostegno all’iniziativa :

manuel dub selinunte

Ci teniamo a sottolineare che il nostro è un festival che si autofinanzia, ogni spicciolo viene investito nel festival che ogni anno, nostro malgrado, parte dal profondo rosso, potete essere solo voi con la vostra presenza e la vostra partecipazione a far si che da questo profondo rosso si possa almeno raggiungere il sempre tanto agognato pareggio. Per questo massimo rispetto a tutti i quelli che verranno da vicino e lontano per supportare la causa e farci risalire questa rossa cima. Nonostante tutto l’impegno e la buona volontà di questi anni, ci viene sempre più difficile portare avanti questo progetto ma noi, ostinati, ci proviamo ancora per cercare in tutti i modi di mantenere la nostra promessa. Quest’anno, non solo nel nome di colui a cui è dedicato il nostro festival, ma anche a nome e per il popolo Palestinese, frutto di un sopruso avallato silentemente da tutte le maggiori potenze mondiali

Quindi per non dimenticare Manuel, per non dimenticare il popolo palestinese: manuel dub#5!

E per la quinquennale ricorrenza gli organizzatori non potevamo fare veramente di più, sia in termini di location sia in termini di Line up (9/10/11 august, from 4pm at 3am):

JAH SHAKA; STAND HIGH PATROL ft PUPAJIM (Dub fi Dub) OBF ft KENNY KNOTS; MOA ANBESSA ft JULES-I (Dub fi Dub) IMPERIAL SOUND ARMY ft DONOVAN KINGJAY & SAMMY DREAD; HIGHER REGIONS; MAMBA DI LION; LINEA DI MASSA; ECHOREK PROD; WISE SOUND ft RANKIN DELGADO; ROOTS REALITY ft SIS JANE; MAKINDA HI FI; ALPHA SUD; MACUME; MISTICAL; ROOTS TRADERS; EARTHWORK; RAS DANY-I; DODICI INCH; HUNTERVIBEZ; SEED CITY; ANGRYMAN; RU DELOGU (vedi foto con locandina dove visibili le esibizioni giornaliere)
Powered By IMPERIAL SOUND ARMY SOUND SYSTEM
Sarà allestita anche un’area bimbi, vi saranno bancarelle anche con food and drink
FREE YARD by KURINA SOUND