Sta sempre meglio il lupo Navarre, salvato nell’Appennino bolognese grazie ad una massaggio cardiaco ed alla respirazione bocca a bocca (clicca qui per l’articolo).

Navarre, continua la sua degenza. Ne da notizia oggi lo stesso Centro Tutela di Sasso Marconi (BO) diffondendo un nuovo video del lupacchiotto, ormai visibilmente migliorato.

Ha ripreso cinque chili di peso e le sue condizioni generali sono considerate buone.

Dal punto di vista psicologico Navarre sta riprendendo gli atteggiamenti elusivi tipici della sua specie dimostrando un progressivo recupero anche in questo senso.
Pur consapevoli della complessità della situazione e dei molti fattori che concorrono alla buona riuscita di questo percorso il Centro rimane impegnato nell’ambizioso progetto di poter riportare Navarre in natura.