Le indennità degli organi di amministrazione del Comune di Castelvetrano, già ridotte ai minimi di legge, hanno subito un ulteriore riduzione del 10% per garantire un ulteriore risparmio alle esangui casse comunali.

All’operazione “Low Cost” hanno aderito praticamente tutti, Sindaco, assessori, consiglieri e dirigenti. In occasione dell’ultimo consiglio comunale anche il Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Cafiso ha comunicato la riduzione della sua indennità. Giusto per farsi un idea, con la riduzione, la sua figura adesso costa alle casse dell’Ente, poco meno di 500€ al mese (al netto delle tasse).

Anche il Comune di Menfi, in questi giorni, ha comunicato di seguire lo stesso percorso, abbattendo del 10% l’indennità dei consiglieri.