Maurizio PassananteSi sono svolti ieri pomeriggio, nella chiesa Madre di Campobello di Mazara, i funerali di Maurizio Passanante, l’imprenditore agricolo di 50 anni assassinato lunedì sera mentre a piedi faceva rientro a casa.

L’autopsia, compiuta nel tardo pomeriggio di ieri, ha confermato che l’uomo è stato raggiunto da nove colpi di pistola calibro 45. Intanto, i carabinieri proseguono le indagini per risalire agli autori dell’agguato e al movente dell’omicidio. Gli investigatori stanno esaminando la vita e le abitudini della vittima, imparentata con un uomo d’onore già deceduto, Alfonso Passanante, e con Salvatore Messina Denaro, fratello del capomafia Matteo, latitante da 15 anni.