claudio-fava.jpgIl sesto appuntamento della rassegna letteraria “Le Stanze dello Scirocco”, gli incontri letterari che si tengono al Teatro Selinus, che era stato rinviato per impegni istituzionali dell’autore che è anche parlamentare europeo,si terrà lunedi 31 marzo alle ore 18, con ingresso libero.

Giacomo Bonagiuso e Giacomo Pilati, terranno un intervista colloquio con il giornalista e scrittore Claudio Fava, per presentare il libro “Quei Bravi Ragazzi” edito da Sperling & Kupfer.
Il libro narra la storia delle extraordinary renditions l’offensiva della Cia dopo l’11 settembre per individuare presunti terroristi, catturarli e consegnarli ai servizi di sicurezza di paesi amici affinché se ne prendessero cura loro interrogando, torturando e (quando occorreva) facendo sparire per sempre i prigionieri.

Così decine di persone sono state sequestrate e mandate in Siria, Giordania, Egitto, Pakistan, Marocco, Uzbekistan. Claudio Fava ha guidato la Commissione d’inchiesta voluta dal Parlamento Europeo, ricostruendo la geografia delle prigioni, la rotta dei voli, le testimonianze dei prigionieri, oltre che le menzogne, gli imbarazzi, gli spericolati e omertosi equilibrismi di governi e servizi segreti.
La rassegna proseguirà lunedi 7 aprile con l’intervista al giornalista e storico Giordano Bruno Guerri.