offerte-lavoro-enel
 
Enel S.p.A. è la più importante azienda in Italia e la seconda in Europa tra quelle fornitrici di energia elettrica agli utenti finali. Oggi, dispone di oltre 70.000 dipendenti ed un fatturato di 85 miliardi di euro (censione del 2012).

Gli aspiranti candidati, se realmente interessati, potranno inviare il proprio curriculum vitae sulla pagina ufficiale per le candidature


Recentemente, il Gruppo Enel e i sindacati Filctem – Cgil, Flaei – Cisl, Uiltec – Uil hanno trovato un accordo con due importanti risultati, grazie ad un processo di pensione anticipata volontaria nel 2013/2014 fino ad un massimo di 3500 dipendenti:

  • 1500 nuove assunzioni per sanare le situazioni di sofferenza occupazionale e garantire la permanenza delle competenze necessarie alle attività ‘core’ e ‘business’
  • l’attivazione di percorsi di formazione verso l’esterno, a totale carico dell’Enel, per creare nuove competenze e opportunità lavorative nell’indotto (es. efficienza energetica, fotovoltaico, etc.)”

Le assunzioni Enel inizieranno tra fine 2013 e i primi mesi del 2014.

Lavorare in Enel

Dobbiamo promuovere la meritocrazia, valorizzare il talento, sviluppare la cultura dell’integrazione in una società in continua evoluzione. Un nuovo tipo di multinazionale, che fonde tante culture in un’unica cultura, che è quella del progresso, del vantaggio reciproco, dello scambio attivo con il contesto sociale, della crescita dei risultati, del rispetto dei colleghi e dei nostri azionisti e che crea un clima nel quale si è felici di tornare a lavorare il mattino seguente. Un’azienda che offre ai giovani l’opportunità di crescere in un ambiente stimolante dove affrontare le sfide cruciali della nostra epoca. Un’azienda capace di attrarre i migliori talenti sul mercato del lavoro.

Fulvio Conti – Amministratore Delegato e Direttore Generale