Nonostante diversi solleciti a tutt’oggi i lavoratori a tempo determinato(circa 250), in servizio presso il Comune di Castelvetrano rimangono senza stipendio.

Si denuncia ancora una volta il probabile atteggiamento discriminatorio vs/ tale personale, poiché è inverosimile che solo questo rimanga escluso dalla regolare erogazione.

comune castelvetrano“Preoccupazione alla data odierna“ – dichiarano i Segretari Generali FP-CGIL, FP-CISL e UIL-FPL – “ arrivati quasi a fine 2016 non solo non si pagano gli stipendi arretrati, ma si corre il rischio che si verifichi nuovamente quanto accaduto lo scorso anno”.

Le OO.SS. hanno chiesto: un urgente incontro con l’Amministrazione Comunale per meglio chiarire i motivi di tali ritardi e scongiurare il perdurare di tale insostenibile situazione, e l’avvio immediato della discussione del piano triennale del fabbisogno del personale precario, che è propedeutico al processo di stabilizzazione.

FP-CGIL Milazzo
FP-CISL Corrao
UIL-FPL Macaddino