Lo Staff di A.I.DI.CI. ringrazia la cittadinanza che ha partecipato con interesse, serietà e disponibilità alla Petizione contro la soppressione dei treni, svoltasi a Selinunte il 19 agosto 2012.

Ringraziamo l’assessore Catania per essere stata tra le prime a lasciare il suo contributo di cittadina e il vice sindaco Marco Campagna. Avremmo gradito la presenza di altre autorità alla nostra postazione per la Petizione, il primo esempio deve giungere dalle amministrazioni per sensibilizzare l’opinione pubblica a un problema di ampia portata che interessa tutti i cittadini e il nostro Territorio.

Se vogliamo che le nostre bellezze artistiche, archeologiche, culturali, paesaggistiche possano essere rilanciate è necessario che i servizi di trasporto pubblico, quale per l’appunto il treno, siano migliorati e in modo particolare il raggiungimento dei vettori aeroportuali quali Falcone-Borsellino/Trapani-Birgi.

Allo stato attuale è importantissimo che vi siano servizi efficienti per raggiungere gli aeroporti, per promuovere e incentivare lo sviluppo turistico e allo stesso modo ridurre l’inquinamento ambientale. Un ringraziamento particolare va al gruppo Scout RS Castelvetrano 1, che ci ha coadiuvato con grande serietà. Anche gli Scout molto spesso utilizzano il treno per i loro spostamenti e comprendono bene i disagi che devono affrontare tutte le volte che un treno è soppresso.

Alla fine dei giochi pirotecnici molti di voi si sono recati in Piazza Efebo per firmare, ma non ci hanno trovato. Vi comunico che noi avevamo una regolare autorizzazione fino alle 23:50, pertanto non potevamo stare oltre!

Per chi non ha potuto dare il proprio contributo e volesse ancora farlo c’è un gruppo di pendolari autorizzati dall’Associazione AIDICI a raccogliere firme; inoltre, molti di noi sono in giro per raccogliere la Petizione per qualche giorno ancora.

Vi ricordo che per qualsiasi chiarimento potete trovarci all’indirizzo e-mail aidici@libero.it

Mariella Pompei