Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Jr. Errante, unitamente al vice-sindaco, rag. Vincenzo Chiofalo, ha presieduto una conferenza di servizio avente per tema la vicenda della cooperativa Insieme che gestisce il servizio SPRAR.

Alla presenza dei funzionari comunali che si occupano del servizio e dei dirigenti della cooperativa sono stati definiti e chiariti alcuni passaggi che portavano alla mancata corresponsione di alcune somme che non potevano essere erogate alla cooperativa ed il primo cittadino ha fornito precise garanzie sulla risoluzione di dette problematiche.

img_0134

Il presidente della cooperativa Insieme, Dr. Giuseppe Scozzari, alla fine dell’incontro ha voluto rilasciare una dichiarazione:
“ Voglio rivolgere un sentito ringraziamento al Sindaco che con l’odierno provvedimento ha letteralmente salvato la cooperativa che da venti anni opera in città garantendo importanti servizi. A tal proposito ci tengo a sottolineare che, grazie al rapporto franco e diretto che abbiamo con l’Amministrazione, non abbiamo bisogno di stampelle o di soggetti che per mera speculazione politica, cercano di strumentalizzare fatti e situazioni che possono essere chiariti- ha continuato Scozzari- un ulteriore ringraziamento voglio indirizzarlo ai funzionari comunali che ci hanno aiutato a definire i contorni della vicenda e che ci consentiranno di superare questa fase di stallo. Confidiamo che l’intesa raggiunta, in sede di riunione, possa portare alla soluzione entro pochi giorni”.

Il Sindaco ha aggiunto: “Evidentemente attorno a questa triste storia qualcuno ritiene di poter strumentalizzare anche le sfortune dei migranti che oggi sono ospitati nella nostra città, nel tentativo di ottenere qualche “mi piace” o qualche consenso alle prossime elezioni. Per fortuna in questo paese esiste qualcuno che contribuisce alla risoluzione dei problemi.”