marilena_monti.jpgMartedì 19 febbraio alle 21.00, torna l’appuntamento con la stagione teatrale Disiu di Ripartenza, con lo spettacolo “ La vela, la Tela ” di Marilena Monti.

Scrittrice e cantautrice, per più di vent’anni ha curato la recitazione, la regia e le musiche di trasmissioni culturali presso la sede regionale della Rai.
Dal 1989 si occupa di laboratori di scrittura creativa e produzione teatrale presso le scuole superiori.

Le sono stati conferiti diversi premi e riconoscimenti per la canzone d’autore, la narrativa, la poesia, il teatro e per l’impegno sociale. Dal ‘98 al 2001 è stata Direttore Artistico del Teatro Selinus di Castelvetrano dove ha svolto anche il ruolo di autrice e regista. Ha pubblicato racconti, poesie, piéce teatrali. Lo spettacolo che proporrà domani, che è stato scritto, diretto e musicato dalla stessa Monti è una libera interpretazione dei miti Omerici, con l’autrice che immagina una fitta corrispondenza tra Penelope ed Ulisse. I desideri, i sogni, gli amori, le mille bugie, le cose mai dette di questi due capisaldi del poema omerico. Le lettere lasciano immaginare spaccati del vivere sull’isola di Itaca, rappresentano quel gioco delle parti, di ricordi ed evocazioni, rancori e speranze.
Biglietti in prevendita presso il botteghino del teatro a 13,11 e7 euro, per informazioni 0924.907612