Fare il questore a Palermo è senz’altro una bella sfida. Ma la mia sfida è iniziata quando sono entrata in polizia nel 1977. In questi anni non sono stata abituata a perdere. La cattura di Matteo Messina Denaro resta tra le priorità“.

Lo ha detto il questore di Palermo Maria Rosaria Maiorino nel corso di una conferenza stampa, nel giorno del suo insediamento nel capoluogo. “Sono una persona che bada molto ai fatti – ha aggiunto – è inutile fare promesse, si risponde con i fatti”.