Protezione CivileUna telefonata, il tempo di mettere la divisa di Volontario di Protezione Civile, avvisare le persone sempre pronte e disponibili a partire in qualsiasi momento e per qualsiasi destinazione.
Questo significa fare Volontariato nella Protezione Civile e con questo spirito di servizio e dedizione verso il prossimo, che Sebastiano Leo, Giovanni Favata e Leonardo Campo, anche ieri allertati dal Dipartimento Provinciale della Protezione Civile di Trapani, si sono attivati per andare in soccorso con i propri fuoristrada verso la città di Trapani.

Dopo circa 50 minuti dall’arrivo della chiamata e un percorso reso accidentato dalle avverse condizione meteo, i volontari facenti parte dell’Associazione di volontariato e Protezione Civile “Country Life 4×4” di Castelvetrano sono arrivati a destinazione, presso la sede del Dipartimento.

Le scene che si sono presentate, appena entrati dalla litoranea già lasciavano presagire che non sarebbe stato facile raggiungere le postazioni che in seguito sarebbero state loro assegnate, ma grazie ai loro potenti mezzi, che hanno permesso di raggiungere e soccorrere numerose persone che erano rimaste intrappolate nei negozi o in certi punti dove l’acqua ha raggiunto anche un metro di altezza e dove era impossibile andare anche a piedi.

Hanno soccorso e trasportato le persone portandole in posti sicuri dove ognuno è stato poi raggiunto dai propri familiari e accompagnato a casa. Impegnato tutto il personale dei Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri, Corpo Forestale, Vigili Urbani, Esercito e tutto il personale in servizio della Protezione Civile. Solo a notte inoltrata la situazione è tornata alla normalità e hanno potuto fare rientro in sede.

Sebastiano Leo
Vice Presidente Country Life 4×4 Castelvetrano Selinunte