tragedia irpinia

Il sindaco della Città di Castelvetrano, avv. Felice Errante, ha disposto per la giornata odierna (30 luglio 2013) l’apposizione delle bandiere a mezz’asta in tutte le sedi comunali, compreso il comando di polizia municipale, in segno di adesione alla giornata di lutto nazionale, prevista per oggi in tutta Italia, nel giorno dei funerali delle vittime dell’incidente del bus in Irpinia.

La cronaca

Un autobus improvvisamente è impazzito e ha travolto senza controllo 100 metri di guardrail di cemento e lamiera per finire in fondo ad una scarpata, 30 metri più in basso. E’ successo sull’A16, Napoli-Canosa, tra Monteforte Irpino e Baiano. Nello schianto sono morte 38 persone, tra cui l’autista. Altre 10 sono rimaste ferite, alcune molto gravemente. La gita si è trasformata in una tragedia e la procura di Avellino ha aperto un’inchiesta.