Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, ha tagliato il nastro dell’importante opera pubblica che è stata inaugurata ieri a Triscina di Selinunte. Il Teatro Arena che è stato intestato ai famosi attori siciliani “Franco Franchi e Ciccio Ingrassia” e che si trova presso la Piazza Giovanni Paolo II (ex Villa Quartana).

Erano presenti i componenti della Giunta, il presidente dell’associazione Progetto Triscina, Vincenzo Danimarca, i progettisti dell’opera gli architetti Marcello Maltese e Maurizio Oddo e molti cittadini che hanno assistito alla scopertura della targa, al taglio del nastro ed all’apertura delle porte di quella che era una delle opere più attese per la borgata.

teatro triscina

L’opera, a seguito di un concorso di idee del 1999 per le aree attigue vinto dagli stessi progettisti, è stata poi affidata nel 2006. Vede ora la sua realizzazione dopo ben 10 anni e numerose vicissitudini, grazie ad un co-finanziamento della Regione Siciliana. Il complesso del Teatro, sfruttando il declivio esistente, interagisce profondamente con gli elementi naturali che lo circondano. Le relazione visive con il mare e il sistema dei percorsi disegnano una arena che può ospitare fino a 1000 spettatori, palco e retropalco, camerini, cabina di regia, biglietteria e servizi.

Il progetto predilige l’uso di materiali che creano una perfetta assonanza con il luogo: il palco e gli ingressi nord e sud sono interamente rivestiti in legno e il retropalco si presenta come una sorta di box chiuso da pannellature lignee. I caldi colori della cavea assorbono la luce intensa e riflettono le sfumature della macchia mediterranea.

Nel suo intervento di saluto il primo cittadino ha voluto ringraziare tutti coloro che si sono spesi per la riuscita dell’opera ed ha rivolto anche un pensiero al Dirigente comunale Paolo Natale, recentemente scomparso, che con grande abnegazione ha seguito questo iter :

“Arriva finalmente a compimento il teatro che ha avuto una gestazione lunga quasi dieci anni e che ha vissuto varie vicissitudini, compreso il fallimento della ditta, una nuova gara d’appalto e tanti problemi che anche grazie ai professionisti che hanno seguito questi lavori siamo riusciti a superare e per questo li ringrazio-afferma Errante- questa la quinta importante opera che consegniamo nell’ultimo anno a Triscina, dall’ingresso al Parco Archeologico alla presenza di un presidio medico grazie all’Asp, dall’attivazione di un nuovo pozzo che ha risolto i problemi di approvvigionamento idrico alle telecamere che installeremo a giorni e monitoreranno gli ingressi aumentando il livello di sicurezza al teatro che siamo certi valorizzerà la borgata di Triscina offrendo occasioni di intrattenimento in un ambiente molto più confortevole.

teatro triscina di selinunte 2
Abbiamo deciso di intestare a due attori molto amati come Franco e Ciccio che ci hanno regalato tante risate e che proprio da Castelvetrano dal cine teatro Capitol nel lontano 1954 avviarono il proprio sodalizio professionale, ci dispiace che i parenti dei due attori questa sera non siano potuti essere presenti per impegni assunti precedentemente, ma nelle prossime settimane organizzeremo una serata speciale, alla loro presenza, per ricordare i due grandi attori .“

In serata poi, davanti ad oltre mille spettatori si è tenuto lo spettacolo musicale del Centro Artistico Culturale Società per Azioni Music, composto da Franco Messina, Marcello Romeo, Mario Giammarinaro, Bruno Musiari, Vincenzo e Roberta Lo Porto, denominato un cantautore meraviglioso. Un viaggio nella musica italiana autoriale da Domenico Modugno a Claudio Baglioni da Fabrizio De Andrè a Lucio Dalla da Teresa De Sio a Pino Daniele

Comunicato Stampa – Comune di Castelvetrano Selinunte