Si è svolta davanti ad una nutrita presenza di cittadini, al Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, ai componenti della Giunta Municipale, al Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Cafiso, e diversi consiglieri ed alla delegazione della comunità dei castelvetranesi, guidata dal presidente Luciano Saladino la manifestazione per l’intitolazione di una strada cittadina alla comunità dei Castelvetranesi d’America.

La strada, che è ancora in fase di completamento, per il momento non verrà aperta al traffico, ma in concomitanza della presenza dei nostri concittadini emigrati è stata disposta l’intitolazione. Dopo l’esecuzione dell’inno nazionale americano “star spangled banner” da parte del soprano Maria Rosa Rondinelli, è stato eseguito “Fratelli d’Italia” l’inno nazionale dal tenore Aldo Bianchi, ed è stata scoperta la targa.

via-castelvetranesi-america-9985

via-castelvetranesi-america-9976

L’idea del primo cittadino è stata quella di festeggiare i 25 anni della nascita dell’Associazione, quale riconoscimento del percorso di crescita umana, culturale, sociale e professionale che gli stessi hanno avuto nel corso della loro permanenza negli States, riuscendo anche ad occupare incarichi particolarmente prestigiosi.

Anche il presidente Saladino ha voluto ringraziare l’amministrazione che ha realizzato questo sogno dopo tanti anni. La manifestazione è proseguita presso l’aula consiliare di Palazzo Pignatelli, dove gli esponenti del massimo consesso civico, il Presidente Cafiso ed il vice-presidente Francesco Bonsignore, hanno voluto porgere il loro saluto ai concittadini d’America e ringraziarli per il grande affetto e la vicinanza che manifestano puntualmente alla nostra comunità.

La serata si è poi conclusa con un concerto, che si è tenuto presso la piazza Empedocle allo Scalo di Bruca a Marinella di Selinunte, del tenore Bianchi e dell’Ensemble Lehar che ha visto la proposizione dei più importanti brani della tradizione lirica italiana, quale omaggio ai nostri connazionali emigrati in tutto il mondo, e non sono mancati i momenti di sincera commozione.

via-castelvetranesi-america-9974

via-castelvetranesi-america-9956

via-castelvetranesi-america-9938

via-castelvetranesi-america-9936

via-castelvetranesi-america-9927

via-castelvetranesi-america-9926

via-castelvetranesi-america-9912

via-castelvetranesi-america-9900

via-castelvetranesi-america-9895

via-castelvetranesi-america-9877

via-castelvetranesi-america-9870

via-castelvetranesi-america-9867