Villaggio Marispica SiciliaIn occasione della giornata mondiale dell’ambiente ONU, Isofotόn e I Grandi Viaggi hanno inaugurato in Sicilia il Villaggio Marispica, che sfrutta un impianto fotovoltaico da 50 kW per alimentare la struttura con l’energia del sole. L’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico ed immessa in rete consentirà di evitare in un anno emissioni di CO2 pari a circa 10 ettari di rimboscamento, e di risparmiare 18,4 tonnellate di petrolio.

Questa iniziativa dà il via alla partnership tra Isofotόn, azienda leader nello sviluppo di soluzioni solari tecnologiche e I Grandi Viaggi, storico gruppo nel campo dei viaggi e del turismo, e rappresenta in Italia un forte segnale per lo sviluppo del turismo ecosostenibile. Un progetto innovativo che parte dalla Sicilia e continuerà anche nelle altre strutture, grazie alle ultime tecnologie sviluppate da Isofotόn nel campo delle energie rinnovabili e che consente di unire il divertimento ai benefici per l’ambiente e la natura.

Il turismo diventa ecoattivo, esce al di fuori degli schemi classici per cercare soluzioni innovative che permettano di unire il divertimento delle vacanze alla tutela dell’ambiente. Il villaggio di Marispica oltre alla dotazione dell’impianto fotovoltaico per la produzione di energia pulita è contraddistinto da una serie di tecnologie avanzate e comportamenti ecocompatibili tesi a ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente circostante. La spiaggia ha ottenuto per la settima volta consecutiva il riconoscimento Bandiera Blu di FEE – Legambiente, la struttura da numerosi anni svolge attività di raccolta differenziata, producendo circa 100.000 Kg/litri ogni 4 mesi di stagione estiva.


L’impianto fotovoltaico è composto da moduli monocristallini ad alta efficienza costituiti da celle piramidali, posizionati su una tettoia sovrapposta ad uno dei capannoni di servizio nel retro del villaggio, con una struttura progettata in loco che ha permesso la completa integrazione dei moduli creando una pergola fotovoltaica. La struttura è in lamiera zincata con supporti in acciaio, progettata in un unico blocco che si estende sui 400 m² di superficie della pergola, l’orientamento è completamente a sud con un’inclinazione di 29º. Questo tipo di impianto è supportato dal Conto Energia, il programma di incentivazione in conto esercizio della produzione di elettricità da fonte rinnovabile, approvato nel nostro paese nel 2007.

L’iniziativa de I Grandi Viaggi e Isofotόn è un ulteriore tassello in linea con le direttive stabilite dal Protocollo di Kyoto, il trattato internazionale sottoscritto nel 1997 da più di 160 paesi che prevede l’obbligo di operare una riduzione delle emissioni di elementi inquinanti in una misura non inferiore al 5,2% rispetto alle emissioni registrate nel 1990 — considerato come anno base — nel periodo 2008-2012.

Al centro del Mediterraneo, la Sicilia è una terra ricca di sapori e colori unici, Santa Maria del Focallo, nella punta sud dell’isola, è una località balneare che trova le radici nell’epoca greca (VIII-III secolo). Racchiuso tra due foci, quella di Pantano Longarini ad est e quella di S. Maria del Focallo ad ovest, il litorale ispicese, caratterizzato da acqua cristallina e una striscia di vegetazione spontanea protetta, si estende per circa 12 km, mostrando coste ora sabbiose e basse, ora rocciose ed alte laddove forma fragili promontori non molto elevati (Punta Ciriga, Punta Castellazzo), dalla cui spiaggia si scorge si scorge l’isola dei Porri.

L’iGV Club Marispica è situato nell’estremo sud della Sicilia, nella località di S. Maria del Focallo, a 6 km da Pozzallo (RG) e a 10 km da Ispica. Il villaggio, che offre oltre 826 posti letto, si estende su di una superficie totale di circa 50.000 mq, inserito in un paesaggio in cui si fondono lunghe spiagge e macchia mediterranea. Sorge al limitare di una lunga spiaggia di sabbia sottile, completamente immerso nel verde di splendidi giardini fioriti e attrezzato con strutture e servizi all’avanguardia che rispettano i più rigorosi criteri di accessibilità e sicurezza.

“I Grandi Viaggi ha da sempre individuato come elemento prioritario della propria politica di sviluppo una gestione delle proprie attività e servizi orientata al rispetto e alla protezione dell’ambiente – ha dichiarato Guido Viganò, Consigliere Delegato I Grandi Viaggi S.p.A. Questa iniziativa, oltre a dare il via alla partnership con Isofotόn, completa e conferma la nostra attenzione per l’ambiente. Puntiamo anche in Sicilia, come già successo in Sardegna, ad ottenere la certificazione ambientale ISO 14001:2004, il prestigioso marchio ambientale che testimonia l’impegno nel perseguire lo zero impatto ambientale”.
“La tradizione del turismo si unisce all’innovazione tecnologica – ha dichiarato Gianluca Bertolino, Direttore commerciale Isofotόn Italia – questa iniziativa ci permette di apportare la nostra competenza nel campo delle energie rinnovabili anche in questo settore. In Italia il fotovoltaico sta crescendo notevolmente e con i forti investimenti della società in ricerca e sviluppo dalla nostra casa madre spagnola riusciamo ad offrire soluzioni ad alta specializzazione. Tra le ultime novità i miglioramenti sviluppati nella fabbricazione di celle ed il modulo TIR ad alta concentrazione, tecnologia attualmente in fase di sperimentazione, prodotto tramite una tecnologia che permette, grazie all’utilizzo di sistemi ottici, di concentrare l’energia solare più di mille volte in un punto”.

fonte. www.strettoindispensabile.it