La Sicilia mantiene il record e, con la verde a quota 1,729 al litro nei distributori Ip rimane la regione con la benzina più cara d’Italia.

Il motivo è legato all’atteggiamento delle grandi compagnie, che fanno cartello e sfruttano il fatto che i siciliani non possono andare in altre regioni a fare il pieno, così come dicono consumatori e rappresentanti dei distributori. E non si spiegherebbero altrimenti i listini da record in tutte le stazioni di servizio di Sicilia, dove la benzina verde arriva a costare 1,729 euro al litro e il diesel 1,710, contro una media italiana per la verde di 1,684 e per il diesel di 1,699 euro al litro.

L’Associazione sindacale “La Nuova Tutela del Cittadino” interviene, amareggiata, e dice:

CONFEDERAZIONE SINDACALE “LA NUOVA TUTELA DEL CITTADINO”
Sede legale: Via Zaccheria, 6 – 91025 Marsala (TP)
Sede operativa: Via Pascasino, 35 – 91025 Marsala (TP)
Tel 0923.020536 – Fax 0923.991525 – Cell. 333.9789984
P. IVA 02354170819
e.mail: seg.regnuovatutela@libero.it