Il Sindaco della città di Castelvetrano, dr. Giovanni Pompeo, in merito alle notizie pubblicate oggi sugli organi di stampa sulla mancata possibilità di proroga dei contratti dei precari, ha dichiarato: “Non è giusto che la stampa scateni il terrore provocando stati d’ansia nella categoria dei precari che da anni vivono situazioni difficili, è vero altresì che i nostri Deputati Regionali devono prendere una posizione netta e mettere in moto tutte quelle possibilità che le vengono concesse dal proprio statuto autonomo per risolvere questa problematica – afferma Pompeo- i comuni sono stati meri esecutori di norme regionali, i comuni hanno subito questi problemi e non hanno gli strumenti adeguati per potervi porre rimedio.

L’invito che rivolgo ai nostri politici regionali è quello di porre la massima attenzione per definire ed approvare una serie riforma che consenta di gestire al meglio il problema del precariato, altrimenti si potrebbero verificare gravi casi di allarme sociale, considerando l’altissimo numero di precari presenti sull’intero territorio regionale.”