felice errante

Il Sindaco, Avv. Felice Errante, in merito alla vicenda segnalata dall’Associazione Libera, che ha portato a conoscenza della collettività, ed anche dello scrivente, la vendita, presso alcune bancarelle, di magliette e gadget recanti alcune simboli riconducibili alla parte peggior della Sicilia, ha voluto stigmatizzare l’accaduto:

Dispiace dover vedere che il peggior cancro che affligge la Sicilia, possa diventare protagonista di alcune t-shirt che, seppur ironicamente, non fanno altro che far male alla nostra terra.

La mafia e’ povertà, è sub cultura, anche quando la stessa viene utilizzata in maniera goliardica e sarcastica. Non ci può essere alcuna forma di vantaggio economico nei confronti di un cancro che ha mortificato e mortifica la gente per bene di una città, che intende fortemente affrancarsi da un fenomeno malavitoso che non può e non deve appartenerle.

Castelvetrano non è mafia. Castelvetrano è una città laboriosa ed onesta che si proietta al futuro in un percorso di legalità oramai tracciato ed immodificabile.

Il primo cittadino ha dato mandato agli uffici di predisporre un’apposita ordinanza che espressamente ne inibisca la esposizione e/o la vendita, e che sarà notificata agli esercenti nelle prossime ore.

Alcune foto delle magliettine in oggetto
magliettine-selinunte-1

magliettine-selinunte-3

magliettine-selinunte-2