Selinunte Socio CulturaleLo scorso 12 settembre presso la Casa del Volontariato di Campobello di Mazara si è tenuta la riunione del Gruppo Operativo del Distretto di Selinunte.

Infatti dopo la costituzione e la formazione del consiglio d’amministrazione con la presenza di Confindustria Trapani. Consorzio Turistico Trapanese, Consorzio Connecting People, Coni Sicilia, Liberal Service e tutti i Comuni agrigentini e trapanesi compresi nel territorio selinuntino, eccetto Castelvetrano, ieri si è passati alla seconda fase del progetto con l’avvio della ricerca finalizzata alla mappatura delle risorse territoriali attive del territorio nei settori ritenuti strategici ai fini della mission socio-culturale del Distretto, partendo dagli schemi concettuali del “censimento partecipato.

Così alla presenza dei referenti dei comuni e degli enti privati, per lo più giovani laureandi o già laureati o ancora attivi ed entusiasti dell’iniziativa, sotto il controllo della cabina di regia coordinata dal Prof. Girolamo Cusimano, direttore del Dipartimento Beni Culturali dell’Università degli Studi di Palermo e dal Prof. Maurizio Giannone, Responsabile dell’Osservatorio Turistico Regionale, i giovani si troveranno nelle prossime settimane a delineare la vera capacità produttiva del nostro territorio limitatamente alle risorse umane piuttosto che ai beni immobili.


Quindi vero censimento delle risorse culturali delle varie città, al fine di conoscere chi fa veramente cultura e cosa si produce in territori ricchi di storia ma costretti ad importare tutto dall’economìa, al turismo, all’impresa, all’arte, etc.. Questo cambio di strategia d’azione porterà entro fine mese al lancio della campagna mediatica del distretto con nuove ed interessanti iniziative che vedranno coinvolti in prima istanza designer ed architetti in sfide progettuali economicamente interessanti per l’intero territorio selinuntino, con il lancio di due bandi per giovani laureati. Quindi non più auspici ma passi concreti per le nostre comunità da troppo tempo illuse da faraonici piani, centri commerciali immateriali e strategie che sono riusciti ad arricchire solo i loro progettisti senza portare alcun valor aggiunto al territorio. L’incontro, alla presenza del Presidente del Distretto, il Dr. Michele Botta, Sindaco di Menfi e del Direttore Prof. Alberto Firenze, è stato aperto dalla Prof.ssa Virginia Sciarrotta, Assessore alla Cultura della Città di Campobello di Mazara.

Il gruppo operativo così costituito avrà come coordinatore il Dott. Angelo Mistretta, su indicazione della Coop. Liberal Service e del Direttore Alberto Firenze.

Il Mese di settembre pertanto si apre all’insegna di un Distretto Selinuntino che più che mai si pone come ente di riferimento della Città di “Selinunte” e del suo bacino storico per la ripresa culturale di una intera popolazione martoriata dalla mafia e da una politica talvolta lontana dalle esigenze vere della popolazione.

DISTRETTO DI SELINUNTE
Casella Postale, 163 – 91022 CAstelvetrano
Palazzo Planeta – 92013 Menfi

Tel./fax 091.6553607
Cell. 329.62625629