Al signor Sindaco di Castelvetrano Avv.Felice Errante.

Egr.signor Sindaco, La devo ringraziare per tutte le cose buone che sta facendo nella nostra cittadina di Castelvetrano. Tante iniziative di carattere culturale e di intrattenimento sono state fatte, in occasione della stagione estiva. Abbiamo bisogno anche di questo, nonostante le ristrettezze economiche colpiscono tutti, dagli Enti Locali, comuni ,privati etc etc.!

Lei si ricorderà benissimo, la mia posizione politica (schieramento completamente opposto al suo), proprio per questo nella mia onestà, sento doveroso RINGRAZIARLA per tutto ciò che stà facendo per tutti noi ,me compreso.Seguo sempre in questo portale (CastelvetranoSelinunte.it ndr), la cronaca che riguarda il mio paese, noto con compiacimento sempre crescente, le attività svolte da Lei e della sua amministrazione.

L’istituzione del nucleo della “PREVENZIONE DISASTRI DELLA PROTEZIONE CIVILE”, dimostra,quanto a cuore Lei abbia i suoi concittadini.Ci auguriamo che mai e poi mai si arrivi a costatare che questo piano “EMERGENZE” funzioni a dovere! Auguriamoci che non avvenga mai!!Sono sicuro che il personale da lei incaricato riuscirà! Ho visto ( anche se le polemiche non finiranno mai), che si sta dando una svolta a quelle che sono le priorità ambientali,di cui la pulizia delle strade; pulizia delle spiagge (settembre incluso); bonifiche varie es,amianto; pulizia dei tombini.

Mi soffermo brevemente su quest’ultimo aspetto: E’ apprezzabile che si stia facendo questo, anche perchè cosa necessaria. Necessaria per diversi motivi es:si evitano danni a cose o persone come allagamenti ,inoltre una rete fognaria inefficiente implica dei sovracarichi che vanno a pesare su quelle efficienti pregiudicando tutto il sistema.Mi permetta di aggiungere ancora una cosa, la pulizia dei tombini è strettamente legata AL DECORO urbano!! Ecco, il decoro urbano è un aspetto del quale dovrebbe attirare di più la nostra attenzione sia per quanto riguarda l’ amministrazione,sia noi semplici cittadini. Sono sicuro che state facendo il possibile per tutelare “gli occhi” dei castelvetranesi e anche dei tanti turisti che verranno in seguito!

Signor Sindaco, a pochi mesi dal suo mandato riconosco la sua capacità nello gestire un paese difficile come il nostro e non solo, riconosco in LEI un’altra bella qualità che la contraddistingue: L’EMPATIA. L’Empatia fà parte di quel bagaglio umano degli esseri particolari,il termine implica un atteggiamento verso gli altri ,caratterizzato da un impegno di comprensione per la loro situazione,Inoltre questo termine ,esclude ogni attitudine (simpatia o antipatia),compreso ogni giudizio morale o politico.

Lei signor Sindaco ha manifestato, tutte queste caratteristiche in un solo colpo,quando ha deciso (nonostante vi siano poche risorse), di realizzare quello per cui i residenti della via R.Certa,via Accardo e la via S.Giovanni Bosco,si erano battuti da anni,le fognature!! Lei caro Sindaco ,poteva benissimo ignorarci ,oppure rimandarci ai nostri referenti politici per risolvere i nostri problemi ( come di solito è consuetudine fare nelle nostre zone) ,ma non l’ho ha fatto! Ha dimostrato così,che l’interesse dei cittadini deve essere messo al di sopra di ogni ragione politica e personale.

Grazie ancora da parte dei residenti della via R.Certa, via Bosco,via Accardo e del comitato “Seggio”.

Mario Signorello