Grande successo domenica sera per Palma Vitae che ha organizzato lo spettacolo “Il suo nome è Donna” presso il CAM-Campus Archeologico Museale di Triscina – Selinunte.

L’evento inaugurale dell’Associazione a sostegno delle donne di Castelvetrano si è svolto tra letture, musica e danza dove la figura della Donna si è definita secondo l’auspicio di una cultura femminile che la riporti all’autenticità e alla bellezza originaria di cui molte oggi non hanno più sentore né visione.

Palma Vitae

Palma Vitae 22

Si è proposto un messaggio sulla bellezza, forza e natura dell’essere donna attraverso delle letture e il ballo del flamenco, una danza che permette di lasciare il cuore in balia della vita, dove la vita si esprime con forza.
Bella l’atmosfera, belle le suggestioni create, dove il CAM si è prestato ad una cornice naturale e simbolica con il suo albero di Palma al centro.
Soddisfatte la presidente Giusy Agueli e la vicepresidente Marilena Campagna, che hanno avuto un pubblico partecipe e attento alla condivisione della loro iniziativa e del loro progetto associativo.
Tante le personalità intervenute a dare spicco e rilievo all’ attività promossa.
“Questo è il primo momento di un percorso fatto di attività concrete a sostegno delle donne e di incontri culturali” afferma la vicepresidente Marilena Campagna, “dove il nostro impegno sarà quello di proporre un cambiamento culturale a cui vogliamo contribuire con il nostro operato e attraverso la promozione di eventi di spessore a partire dal ciclo di Aperitivi Culturali che inizieranno ad ottobre e che apporteranno un modo nuovo ed originale di fare cultura”.

Per info:

Giusy Agueli e Marilena Campagna
PALMA VITAE Associazione a sostegno della donna
via Rosmini 15, 91022 Castelvetrano (TP)