Il Sindaco Felice Errante ha presenziato alla manifestazione, tenutasi ieri pomeriggio, per manifestare la vicinanza della comunità all’ associazione Areaiss, che aveva subito un grave atto di vandalismo con il danneggiamento e l’asportazione di alcune statue che adornavano il presepe che era stato installato nel centro storico di Marinella di Selinunte.

Migliaia di cittadini hanno riempito la borgata per godersi la giornata di festa, degustare la ricotta ed i panini con la salsiccia e per salire sul trenino Ercolino che per diverse ore ha portato i cittadini per le vie della borgata.

presepe-selinunte

Questa è stata la risposta migliore per dimostrare che gli idioti che hanno danneggiato il presepe sono una irrisoria minoranza- ha detto il sindaco- suggestiva anche l’idea di sostituire le statue danneggiate con San Giuseppe, la Madonna ed il piccolo Gesù bambino con persone reali a voler riaffermare come la voglia di costruire debba sempre avere la meglio sull’inciviltà.

Il Sindaco Errante si è poi recato anche presso il parco giochi del Saltito , dove è arrivata la Befana a distribuire i doni ai bambini meno fortunati a cura dei club services Kiwanis e Rotary e dell’associazione Solidad, con centinaia di calze distribuite insieme a merendine ed ogni leccornia per far trascorrere un allegro pomeriggio ai bimbi delle case famiglia. La serata si è poi conclusa al teatro Selinus con lo spettacolo della Selinon Simphonic Band, diretta dal maestro Michele Lentini, per raccogliere fondi in favore dell’associazione Liuda.

Siamo soddisfatti delle tante iniziative che grazie al lavoro degli assessori Francesca Catania ed Angela Giacalone e del grande impegno messo in campo dalle tante associazioni di volontariato siamo riusciti a realizzare- afferma il primo cittadino- a tutti coloro che si sono spesi per regalare momenti di serenità a cittadini meno fortunati giunga il mio sentito ringraziamento.