Google offrirà fino ad un milione di dollari a chi riuscirà a violare il suo browser Chrome, finora mai hackerato.

La gara di hackeraggio si terrà a Vancouver in concomitanza con la conferenza annuale Cansecwest sui problemi della sicurezza informatica.

Google pagherà, 20.000 dollari anche a tutti i partecipanti che riusciranno a sfruttare i difetti di programmazione di Windows, Flash o altri driver. Ma per gli hacker che si concentreranno su Chrome è disposto a sborsare le cifre più alte in assoluto: ben 60.000 dollari per chi riesce a trovare una falla nel browser.


In cambio della ricompensa Google chiede ai vincitori di cedere alla compagnia i dettagli dei difetti di programmazione sfruttati per l’hackeraggio, una condizione che lo Zero day iniziative non ha mai imposto agli hacker.