Per la prima volta a Castelvetrano, un vero e proprio circuito della cultura dei pani e della devozione per il Santo così amato, grazie al coordinamento dell’Arcipretura di Castelvetrano, diretta da Don Giuseppe Undari, il patrocinio del Comune e la collaborazione preziosa delle varie associazioni.

Il percorso prevede i seguenti altari: Chiesa di San Giuseppe, realizzato dalla Confraternita di San Giuseppe, Chiesa Madre, Chiesa di San Domenico, Chiesa di Sant’Antonio da Padova, Chiesa di San Giacomo a cura dell’associazione Pro-Loco Selinunte, Centro diurno Arcobaleno dell’Asp n°9, Auditorium Ninni Fiore ( ex Chiesa di Sant’agostino) a cura dell’associazione Auser, Chiesa di Nostra Signora di Porto Salvo a cura dell’Associazione Maria SS. di Porto Salvo, Convento dei Minimi- Centro Culturale Polivalente Basile a cura dell’associazione Revival Sicily. Ecco un video con alcune foto degli altari..