Lo scorso marzo, nel giorno della festa delle donne, vi abbiamo raccontato di Giusy Barraco, una donna di Petrosino che a causa di una rara malattia è costretta a vivere da molti anni su una sedia a rotelle.

Una forte, fortissima donna che è riuscita con una innata determinazione a conquistare traguardi che sembravano irraggiungibili per una donna disabile. E’ stata modella in carrozzina e più volte campionessa di nuoto paralimpico e proprio a Castelvetrano si allena per intraprendere la carriera di ballerina, grazie al supporto di Sara Messina Denaro e le ragazze della scuola di ballo “Dancing for a Dream”.

Giusy è una donna davvero speciale e in una società dove troppo spesso chi vive la disabilità non ha diritto ad una vita normale, lei è riuscita anche a coronare il suo sogno più grande, quello di sposarsi. In un’atmosfera particolarmente festosa e commovente, presso l’ex Convento del Carmine di Marsala,  Giusy si è unita in matrimonio con un uomo di Castelvetrano, Giuseppe Caruso.

I due si sono conosciuti nel dicembre del 2016, in occasione di un evento UNITALSI, l’unione nazionale per il trasporto ammalati della quale fanno parte anche Giuseppe come volontario e Giusy come consigliere. La voglia di vivere, di fare del bene per gli altri e la fede cristiana sono i valori che hanno reso fortissimo il legame dei due che proprio nel giorno della festa della Madonna di Fatima, si sono promessi amore eterno.

Giusy è davvero innamorata della vita e con la sua tenacia e solarità ha conquistato Giuseppe e tutti quelli che hanno avoto il piacere di conoscerla. Il pranzo è iniziato con il tradizionale ballo degli sposi ma poi Giusy ha stupito tutti, com’è suo solito, con una performance artistica da brividi eseguita con il campione Mario Cecinati.