Il Partito Socialista Italiano dopo un ampio e prolungato dibattito interno sulle prospettive politico programmatiche delle prossime elezioni amministrative a Castelvetrano,
considerato

PSI partito socialista italiani– che la presenza in Giunta ha tratto origine dalla coalizione che nel 2012 ha portato alla vittoria il Sindaco Felice Errante;
– che la annunciata non ricandidatura di Felice Errante archivia in modo definitivo il progetto politico condiviso nel 2012;
– di non potere dichiarare fin d’ora, prima ancora che si sia discusso del programma e si sia individuato il nuovo candidato Sindaco, l’adesione ad una nuova coalizione imperniata sulle forze attualmente rappresentate in Giunta, così come ci è stato richiesto,

decide,

d’accordo con l’On.le Nino Oddo , l’Assessore Paolo Calcara e il consigliere uscente Gianpiero Lo Piano, di uscire, per coerenza politica, dalla Giunta Municipale di Castelvetrano non intendendo, in alcun modo e per nessuno, sottoscrivere cambiali in bianco.

Il PSI sarà presente alle prossime amministrative con il proprio simbolo e la propria lista ed è pronto fin d’ora ad aprire un dialogo con tutte le forze politiche e movimenti civici che hanno a cuore il bene della nostra città.

Per correttezza e rispetto dovuti al Sindaco Felice Errante, con il quale abbiamo lavorato proficuamente per oltre quattro anni in situazioni molto spesso difficili e complicate, attenderemo il suo ritorno dalla riunione dell’ANCI a Bari per formalizzare la nostra decisione. Allo stesso rinnoviamo fin d’ora ampia stima e disponibilità al dialogo.

Il segretario comunale Domenico Lombardo

il Segretario Provinciale Vita Barbera