Dopo la bellissima esperienza del giovanissimo Filippo Bonini, vi raccontiamo oggi dell’avventura di un giovane castelvetranese che ha fatto carriera all’estero nel mondo della cucina.

Il suo nome è Daniele Pellicane, lo scorso mese di maggio ha compiuto 28 ed oggi è head chef, cioè capo cuoco, di un noto ristorante di Bristol nel sud ovest dell’Inghilterra. Per arrivare a questo importante obiettivo Daniele ha dovuto lavorare duro e con molta determinazione.

La passione per la cucina è nata da ragazzino – ci racconta Daniele – Sono nato in una famiglia in cui il cibo è sempre stato qualcosa d’importante. Mia zia, con la quale ho vissuto tutta la mia infanzia insieme alla mia famiglia, era solita cucinare per tutti, piatti con ingredienti poveri ma che trasformava in capolavori, di un sapore indimenticabile e unici, tuttora io non riesco a cucinare i suoi piatti trasmettendo gli stessi sapori.

Credo che il cibo debba essere trasmesso da qualcuno, chef si nasce e non si diventa, è un’arte che devi sentire dentro, nelle mani, nel tuo DNA e nelle tue vene non deve scorrere il sangue, ma il cibo.

daniele-pellicane

Ho cominciato per bisogno di lavorare, come tanti giovani ho lasciato il mio bellissimo paese perché privo di opportunità per crescere e far carriera. Mi spostai quindi in Inghilterra, a Bath inizialmente, dove iniziai a fare il lavapiatti, ma di li a poco, anche per la mia indole, mi sforzai di crescere professionalmente il prima possibile.

Iniziai come pizzaiolo in un ristorante italiano per poi dedicarmi agli antipasti ed in seguito ai primi e secondi piatti.

Cambiai ristorante, andai a lavorare in una steakhouse per apprendere sempre di piu, specialmente le cotture delle carni, che qui in Inghilterra sono molto importanti. Da 2 anni mi sono spostato a bristol dove ho iniziato come Sous chef nel ristorante italiano Aquila dove da pochi mesi sono diventato l’Head chef.

Cerco di mettere me stesso e i sapori che ho sempre provato crescendo in Sicilia e a Castelvetrano, dai cannoli alla caponata e alle arancine alla spigola.

Se vuoi provare dovrai farti un bel po’ di ore di viaggio, dovresti partire, arrivare a Bristol e venirmi a trovare al ristorante Aquila.

Ecco alcuni piatti realizzati da Daniele

daniele-pellicane-3

daniele-pellicane-1

daniele-pellicane-2