Il Sindaco Felice Errante, rende noto che la Regione Siciliana ha finanziato il progetto per il Sistema Comunale Gestione Documentale e Timbro Digitale per un importo pari ad €17.134.

La necessità di dotarsi di strumenti informatici, in grado di ridurre l’utilizzo dei documenti cartacei a favore di documenti elettronici, è ormai improcrastinabile. L’Ente intende avviare un processo di razionalizzazione della propria macchina amministrativa, attraverso il sistematico potenziamento ed un radicale rinnovamento dei sistemi informativi atto ad estendere l’utilizzo delle tecnologie informatiche e telematiche per contribuire ad un significativo miglioramento dell’efficacia del reperimento dei dati, al fine di migliorare la qualità, la trasparenza e l’efficienza nell’erogazione dei servizi ai propri cittadini-utenti. La dematerializzazione dei documenti cartacei rappresenta la chiave per determinare un significativo miglioramento della qualità dei servizi offerti.

Con i nuovi software che saranno applicati sarà possibile digitalizzare e convertire in formati non modificabili i documenti; archiviare e gestire i documenti; permettere la connessione in automatico i dati della Gestione Protocollo Informatico ( con i protocolli in ingresso, in uscita ed interni); Connettere in automatico i dati dell’Ufficio per le Relazioni con il pubblico e la gestione dei dati anagrafici con il timbro digitale; connettere per archiviare in automatico i dati dell’Ufficio del Personale ( cedolini paga, Timbrature, pianta organica, dotazione organica) connettere per archiviare in automatico i dati finanziari ( mandati, riversali, fatture, buoni economati, ordini); connettere per archiviare in automatico i dati di una qualsiasi sorgente di dati collettiva, affinché possa essere recepita senza dover andare a cercare in faldoni cartacei ed armadi.

I benefici previsti sono il miglioramento della trasparenza amministrativa tra Enti Pubblici, cittadini ed imprese, la trasparenza amministrativa, il drastico miglioramento dell’efficienza interna, il capillare controllo delle pratiche ed il corretto trattamento dei documenti informatici.