Rosario Crocetta mi ha offerto di fare l’assessore alla Cultura. Ma la decisione non l’ho ancora presa”. Lo afferma il noto cantautore e scrittore Franco Battiato, in una recente intervista.

“A Crocetta l’ho già detto: non posso occuparmi di teatri, Film Commission e tutto il resto. Il mio può essere soltanto un impegno limitato, mirato a determinati progetti. Non posso seguire quotidianamente i problemi di un settore così vasto come quello dei Beni Culturali, altrimenti dovrei cambiare mestiere. E io sono una persona seria”. Un’altra condizione è “niente stipendio”.

Oggi, lunedì 5 novembre, è previsto un incontro tra Crocetta e Battiato: “Ne parleremo a quattr’occhi. Gli farò presente le mie esigenze e le mie perplessità”

Battiato sarà inoltre il protagonista della festa di fine elezioni domenica 11 novembre alle 20:00, in piazza Castelnuovo a Palermo di fronte al teatro Politeama per l’ultimo degli appuntamenti del Revolution Day di Crocetta

“La Cura” di Franco Battiato