Al via la convenzione tra la struttura sanitaria di Castelvetrano “Centro Eleonora” ed il policlinico Sant’Orsola di Bologna. La collaborazione si inserisce nel quadro delle attività diagnostiche e preventive che riguardano le patologie epatiche e dell’apparato digerente, con l’obiettivo di rendere possibile un programma di prevenzione e cura, in collaborazione con un centro d’eccellenza di chirurgia e trapianti, tra i più rinomati in Europa.

L’ufficialità dell’accordo è stata comunicata da Alessandro Russo del Centro Eleonora. La struttura castelvetranese potrà cosi dare precise prestazioni sanitarie a tutti coloro necessitano di visite e cure per disturbi del Fegato e dell’apparato digerente.

alessandro russo clinica eleonora

Periodicamente, il dr. Augusto Lauro, specialista chirurgo, delle malattie del fegato e dell’apparato digerente, componente dell’equipe di Chirurgia e Trapianti Epatici del’ Apparato Digerente del Policlinico Sant’Orsola di Bologna , all’avanguardia per i trapianti di fegato e per le malattie oncologiche, visiterà presso il Centro Eleonora di Castelvetrano.

Nei prossimi giorni , saranno comunicate le date di ricevimento mensili e i protocolli operativi previsti dalla convenzione, per le visite alle persone interessate.

Un altro importante tassello- ha dichiarato il responsabile del Centro Eleonora Alessandro Russo -per la nostra struttura che si aggiunge alla convezione attuale con Il Niguarda di Milano per l’Ortopedia.

Il collegamento con una struttura d’eccellenza come il policlinico Sant’Orsola, comporterà la possibilità di dare molte risposte all’utenza che soffre di patologie epatiche e dell’apparato digerente, in collegamento con un’ equipe medica tra le più rinomate in Europa.