Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, ha festeggiato il compleanno da centenario del signor Amadio Cancemi, da tutti conosciuto come Mario, che è nato a Castelvetrano il 28 dicembre de 1911. Nella targa, consegnata dal primo cittadino, si leggeva: “Nel giorno del suo centesimo genetliaco, accordandosi all’affetto della sua famiglia, la Civica Amministrazione formula i più vividi voti augurali”.

Il Sindaco, che nel corso del suo mandato ha avuto il piacere di festeggiare moltissimi centenari, ha voluto complimentarsi per la lucidità e la presenza di spirito del simpatico nonno Mario, che ancora oggi si sposta a piedi per le vie della città, legge il giornale tutte le mattine ed ha una memoria di ferro.

Il signor Cancemi, che per molti anni ha fatto il calzolaio, dopo la seconda guerra mondiale, a causa di una piccola invalidità non ha potuto più svolgere la sua professione ed è entrato nel corpo di polizia municipale dove ha prestato servizio per 35 anni. Rimasto vedovo, si è poi risposato ed ha avuto 2 figli e 5 nipoti.