Condividi

anime_nere fabrizio ferracaneE’ “Anime nere” di Francesco Munzi il film che ha ottenuto più candidature ai “David di Donatello 2015”, considerati gli Oscar italiani. La pellicola che racconta la Calabria e il destino di una famiglia mafiosa ha ottenuto ben 16 nomination.

Nella cinquina tra i migliori attori protagonisti troviamo il castelvetranese Fabrizio Ferracane che nel film di Munzi interpretava uno dei tre fratelli della famiglia calabrese. Dopo la straordinaria vittoria nel 2013 da parte di Benny Atria come miglior montatore del film “Diaz -Non pulire questo sangue” quella di Fabrizio potrebbe essere la seconda prestigiosa statuetta di un’artista di Castelvetrano.

Fabrizio dovrà vedersela contro altri grandi artisti del cinema italiano come: Elio Germano, il Leonardo del “Giovane favoloso” di Mario Martone. Alessandro Gassmann per il “Nome del figlio” e Riccardo Scamarcio protagonista del film “Nessuno si salva da solo”. Chiude la cinquina Marco Giallini per “Se Dio Vuole”.

fabrizio ferracane

Il film è partito da Venezia, passando anche per Toronto – dice Munzi – e poi si è affermato progressivamente con le numerose vendite all’estero, soprattutto negli Stati Uniti, dove è diventato un piccolo caso, con articoli importanti sul New York Times e Los Angeles Times.

Le 16 candidature ottenute ai David confermano un percorso che non dà segni di affievolimento ed è la cosa che mi rende più contento

Fabrizio, in questo momento si trova a Vittoria, in provincia di Ragusa, per lavorare allo spettacolo teatrale “Sera Biserica” sullo scottante tema dello sfruttamento delle donne rumene nelle campagne siciliane. In scena: Lusiana Libidov, Fabrizio Ferracane, Chiara Muscato e Marcella Vaccarino diretti da Giacomo Guarneri. Il debutto è previsto per il 15 maggio.

————————————————————
Dal 2007, il blog CastelvetranoSelinunte.it racconta la storia e le storie di Castelvetrano.
Leggi tutti gli articoli della categoria: BIOGRAFIE
————————————————————