Estate 2012: campi di volontariato sui terreni confiscati alla mafie.

Ecco il video della visita al “Canneto” di Manicalunga, nel territorio di Castelvetrano, in un bene confiscato alla mafia e gestito dalla Cooperativa il Girasole e cena solidale da Jojo’ con la musica di Giovanni gentile.

Tanti giovani scelgono di fare un’esperienza di volontariato e di formazione civile sui terreni confiscati alle mafie gestiti dalle cooperative sociali di Libera Terra. Segno questo, di una volontà diffusa di essere “protagonisti” e di voler tradurre questo impegno in una azione concreta di responsabilità e di condivisione.