Un’altra volta tutti con gli occhi all’insù. L’eruzione dell’Etna avvenuta nel cuore della scorsa notte è tra le immagini più cercate questa mattina in rete.

Chiuso l’aeroporto di Fontanarossa

Gli esperti si attendevano una simile intensificazione dell’attività. Nell’ultima settimana, a partire dal 5 maggio, si era registrata una sequenza sismica con oltre 200 scosse localizzate nel versante nord-occidentale dell’Etna.

Eruzione Etna