Sono tredici i Comuni che hanno sottoscritto il contratto con la «Catanzaro», la società che gestisce la discarica di Siculiana, nell’agrigentino. A Marsala, Paceco, Erice, Petrosino e Valderice, che avevano firmato il contratto già lunedì, ieri si sono aggiunti Mazara, Custonaci, Salemi, Pantelleria, Castelvetrano, Campobello, Favignana e San Vito.

Adesso, si attende il via libera alla «Trapani Servizi» per ricevere i rifiuti di questi Comuni nella discarica di Borranea dove vengono inizialmente lavorati e, al termine, trasferiti nell’impianto agrigentino.

La notizia è confermata anche dal Dott. Caccamo della Commissione Straordinaria del Comune di Castelvetrano: “In ossequio a risultanze del tavolo prefettizio, il contratto di servizio è stato firmato per 30 giorni”