La Belice Ambiente Spa ha comunicato di non poter più garantire il carburante dei mezzi per la raccolta dei rifiuti.

Si rischia un’emergenza rifiuti in provincia di Trapani. I sindacati hanno annunciato azioni di protesta per il mancato pagamento della mensilità di agosto.

Il liquidatore Nicola Lisma sembra arrendersi: “Vantiamo dai comuni crediti per oltre 27 milioni di euro, ma non riusciamo piu’ a garantire il pagamento di stipendi, contributi e fornitori”.