Con la presente i sottoscritti consiglieri comunali, ai sensi dell’art. 42 del R.C.C., inoltrano emendamento in merito alla proposta di Delibera di “Variazioni ed assestamenti al Bilancio di previsione relativo all’esercizio finanziario 2009”, di cui alla convocazione del Consiglio Comunale per il giorno 23 novembre 2009, con il seguente contenuto:

Si è potuto verificare la fatiscenza e l’abbandono sia nell’arredo, sia nella sicurezza, sia nelle opere edili di completamento della Villa Pubblica FALCONE-BORSELLINO. La stessa era stata intestata a Giudici vittime di un mondo che non ci appartiene. Nel rispetto di chi ha offerto la propria vita per la ricerca della verità e della giustizia, si ritiene doveroso e giusto che questo sito diventi LUOGO di LEGALITA’ dove ogni anno, per il 23 di maggio, si possa realizzare ed istituzionalizzare una MANIFESTAZIONE CITTADINA che affronti il problema della legalità nelle pubbliche amministrazioni, pertanto si rendono necessari interventi ed opere d ristrutturazione e di messa in sicurezza del sito “Villa Pubblica FALCONE-BORSELLINO”, dove le parole si trasformino in fatti concreti.

Alla luce di quanto sopradetto, i sottoscritti chiedono:
di aumentare l’intervento codificato in bilancio
2.09.06.01 per Euro 40.000,00.

Mediante prelevamento della stessa somma dell’aumento previsto nell’intervento codificato in bilancio
2.01.05.01 per Euro 40.000,00.

Castelvetrano, lì 18/11/2009

I consiglieri Comunali
F.to D’Angelo Piero (Mov.Aut. per Castelvetrano)
F.to Catalanotto Nicolò (Mov.Aut. per Castelvetrano)
F.to Giurintano Nicola (Mov.Aut. per Castelvetrano)
F.to Perricone Luciano (A.N.)