Il Tasso e il Mamiani a Roma, il Parini e il Berchet a Milano. Sono sempre questi i licei migliori in Italia secondo l’annuale classifica “Eduscopio” realizzata dalla Fondazione Agnelli dopo aver vagliato 4.378 scuole e ascoltato 700.000 studenti.

La classifica, rendendo come indicatori di qualità i risultati universitari (crediti e voti degli esami) raggiunti dai neo-diplomati, offre alcuni importanti elementi di riflessione.

Ma vediamo la situazione a Castelvetrano.

Premessa: Nell’archivio realizzato dalla Fondazione Agnelli non sono presenti gli istituti professionali presenti in Sicilia. Per questo motivo non possiamo fornire i dati dell’Istituto Alberghiero “V.Titone”.

I giovani diplomati del liceo “Cipolla – indirizzo Linguistico” detengono il voto medio di maturità più alto di tutti le scuole di Castelvetrano mentre i diplomati del “Pantaleo – Indirizzo Classico” hanno la più alta percentuale di superamento del I° anno di università, solamente il 24% degli studenti del Liceo Classico hanno abbandonato l’università prima del II° anno.

Per tutti gli istituti la percentuale di studenti che si immatricolano e superano il primo anno di Università è superiore alla media di tutti gli altri istituti della Sicilia.

Istituto Tecnico “Giovan Battista Ferrigno”

itc-ferrigno

CLICCA QUI PER I DATI DEGLI ALTRI ISTITUTI