ortopedia-castelvetranoEccezionale intervento chirurgico al reparto di Ortopedia dell’ospedale di Castelvetrano. Una paziente, B.D. di 104 anni, proveniente da Sciacca e ricoverata presso il nosocomio castelvetranese è stata sottoposta ad un delicato intervento di osteosintesi , per frattura” pertrocanterica” del femore destro .

L’intervento è stato eseguito dall’equipe medica del reparto di ortopedia del’ Vittorio Emanuele II, guidata da Bartolomeo Lupo. La centenaria signora, aveva riportato una grave lesione ossea in seguito ad una caduta. La veneranda età della paziente, faceva supporre l’impossibilità di intervenire da parte dei medici.

La signora, rischiava di non poter più deambulare. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Castelvetrano, i medici del reparto di Ortopedia, dopo un’attenta valutazione del caso, decidevano di intervenire. La lesione interessava la zona femorale e appariva abbastanza complessa. I medici, decidevano per eseguire una tecnica chirurgica tramite la quale ,si riducono o uniscono e si rendono stabili, i frammenti ossei di una frattura con l’utilizzo specifico di mezzi metallici. Un intervento complesso e che ha consentito all’anziana signora di Sciacca di di riprendere a deambulare , con ausilio di girello dopo solo tre giorni dall’intervento.


A 104 anni , BD potrà usare nuovamente le sue gambe e tornare a casa, riprendendo la sua normale esistenza. I medici non nascondono la soddisfazione per l’intervento riuscito su una paziente cosi avanti con gli anni. Non si era registrato, in precedenza , presso il nosocomio belicino, un intervento chirurgico di tale valenza su paziente over centenario. La signora seguita dai medici, adesso gira, seppur accompagnata, per i corridoi dell’ospedale in attesa delle dimissioni dal reparto. Nella foto la centenaria saccense con i medici Giacomo Saadino e Bartolomeo Lupo. L’ortopedia castelvetranese non è nuova ad interventi di osteosintesi su pazienti anziani. Questo genere di terapia chirurgica si può effettuare anche in virtu’ di una significativa partecipazione dei medici anestesisti.

Importante anche la presenza del reparto di rianimazione all’interno dell’ ospedale. Tra e varie notizie di disservizi sanitari che spesso vengono segnalati dall’utenza, stavolta l’ospedale di Castelvetrano si distingue per un lavoro d’eccellenza.