La Rete Museale e Naturale Belicina promuove il “Viaggio nella Natura del Belice”, per scoprire e conoscere alcuni suggestivi e poco conosciuti ambienti naturali della Valle del Belice: le aree carsiche gessose protette dalle riserve naturali “Grotta di Santa Ninfa” e “Grotta di Entella”.

Domenica 8 aprile si svolgeranno due escursioni parallele lungo i sentieri delle due riserve, in un gemellaggio ideale finalizzato alla conoscenza, alla tutela e alla valorizzazione dei siti di interesse naturalistico.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito degli eventi promossi dalla Rete Museale e Naturale Belicina per il 50mo anniversario del terremoto che colpì la Valle del Belìce nel 1968, con la finalità di divulgare e valorizzare la bellezza e l’identità della Valle del Belice, nei suoi molteplici aspetti.
Gli ambienti naturali costituiscono uno dei tasselli su cui si fonda la Rete, e sono i protagonisti di questo primo appuntamento: nel corso dell’anno la Rete organizzerà numerose iniziative per far conoscere ed apprezzare i vari siti e musei presenti nella Valle e scoprire un’identità della Valle del Belice fondata su Memoria e Bellezza.

Per informazioni sulle due escursioni e per prenotazioni è possibile contattare i seguenti recapiti:
– per la riserva “Grotta di Santa Ninfa”: 3298620473-75
– per la riserva “Grotta di Entella”: 3474322207
(si precisa che non è prevista la visita all’interno delle grotte)