I vigili del Fuoco di Castelvetrano e la Guardia Forestale hanno lavorato per oltre tre ore per domare un vasto incendio a Marinella di Selinunte.

Diverse aree sono state coinvolte, dallo scalo di bruca all’ingresso della Riserva del Fiume Belice. Le fiamme hanno coinvolto anche un noto ristorante vicino il porticciolo ma i vigili del fuoco sono riusciti ad evitare il peggio.

Sfiorata la tragedia

Due grossi tombini in ghisa, che chiudevano vasche del depuratore, sono scoppiati vicino ad alcuni forestali al lavoro. Fortunatamente, non ci sono stati feriti.

Oltre 10 ettari di vegetazione sono andati distrutti.

L’elicottero della Forestale ha effettuato quasi 40 lanci di acqua, per potere domare il vasto incendio che va dallo Scalo di Bruca fino alla strada del Cantone e al depuratore comunale.

In rogo di vaste dimensioni era visibile fino ai piani alti dell’ospedale di Castelvetrano.