teatroLa Giunta municipale,guidata dal sindaco Gianni Pompeo, ha approvato la delibera che regolamenta il cartellone della stagione teatrale 2007-2008 e le relative tariffe per i biglietti d’ingresso agli spettacoli e le quote per gli abbonamenti.

Ricco e variegato il programma, che sotto la direzione artistica del prof. Giacomo Bonagiuso, accontenterà i gusti di tutti con una serie di spettacoli di prosa, di musica classica e moderna, di teatro sperimentale, di cabaret e tante altre sorprese che saranno svelate nella mattinata di giovedì quando, all’interno del teatro Selinus, si terrà la conferenza stampa di presentazione alla presenza del sindaco,Gianni Pompeo, dell’assessore alla cultura, Francesco Saverio Calcara, e del direttore artistico Giacomo Bonagiuso.

I primi nomi che trapelano sono quelli di Remo Girone, che aprirà il cartellone il prossimo 6 dicembre, Corrado Tedeschi, che interpreterà una commedia di Neil Simon, Giorgio Tirabassi in un atto unico, Mario Scaccia che con Debora Caprioglio interpreta una commedia di Gorge Feydeau, e Corinne Clery che insieme ad Eva Robin’s interpreterà “Otto donne ed un mistero”.

Intanto è già partita la campagna abbonamenti che prevede tre ordini di posti, la poltrona ed il palco centrale costerà 160 euro ( ridotto 110 euro), il palco laterale 110 euro (ridotto 80 euro), il loggione 60 euro (ridotto 40 euro), le tessere sono acquistabili presso la sede del teatro, mentre le riduzioni sono previste per gli ultrasessantacinquenni, per i diversamente abili, per gli studenti, per gli universitari e per gli allievi della scuola di teatro.
Sono state rese note anche le tariffe per gli ingressi ai singoli spettacoli che sono stati divisi in fascia A ( quelli con artisti di levatura nazionale), e fascia B ( tutti gli altri). I biglietti costeranno 18 euro e 13 euro per poltrona e palco centrale, 15 euro ed 11 euro per il palco laterale, 11 euro e 7 euro per il loggione.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere presso il botteghino del teatro o chiamare lo 0924-907612.

(comunicato stampa n.70 – Alessandro Quarrato)