Il Vice-Sindaco della città di Castelvetrano, Prof. Francesco Saverio Calcara, ha preso parte ieri all’inaugurazione del disco-teatro Kalma, che sorge nel cuore del centro storico. Due imprenditori locali, Massimo Di Pasquale e Nicola Peruzza, hanno deciso di rimodernare lo storico cine-teatro Capitol, creando un originale concept di locale che potrà ospitare anche concerti, cabaret, spettacoli teatrali.

L’edificio, sorto nel dopoguerra, è stato un punto di riferimento del divertimento per l’intera Valle del Belice per molti decenni ed è passato alla storia per aver ospitato nel 1954, il debutto di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia che da qui iniziarono la loro brillante carriera nel mondo dello spettacolo partendo dal teatro, o meglio dall’arte dell’avanspettacolo, nei piccoli teatri del sud Italia.

I due fecero il loro debutto come coppia nel 1954 al teatro Capitol, esibendosi nello sketch di “Core n’grato”, una scenetta molto divertente in cui Franco interrompeva con mille gag il povero Ciccio che cercava di interpretare intensamente questa struggente canzone napoletana.

Dopo qualche tempo conobbero Domenico Modugno e fu l’inizio dell’ascesa con una lunga serie di parodie e remake irriverenti. “ Auguriamo una lunga vita a questa nuova incarnazione dello storico teatro- ha affermato il vice-sindaco- si tratta di un importante operazione di recupero che si inserisce nel più ampio programma di riqualificazione del centro storico, avviato dalla nostra Amministrazione, che ha consentito di far ripopolare il cuore della città.”