citta nuovaL’assemblea dei componenti del movimento Città Nuova, nel prendere atto del comunicato stampa con cui il presidente Gaspare Bongiovanni rassegna le sue dimissioni dalla carica ricoperta, manifesta il suo rammarico per una decisione che, alla luce dei fatti, appare irrituale ed immotivata.

Ci si sarebbe aspettato, infatti, che il disagio evidenziato dal Presidente Bongiovanni, basato invero su criticità che appaiono più di natura personale che di carattere politico, fossero state dallo stesso palesate e discusse nel corso dell’ultima assemblea tenutasi martedì.

Si precisa infatti che il dibattito sui criteri da adottare per la designazione del nuovo assessore da proporre al Sindaco Errante per il previsto rimpasto di Giunta, contrariamente a quanto si sostiene, non dura da settimane, ma è stato affrontato soltanto nell’ultima riunione ed è tuttora in corso.

Pertanto esiste ancora tutto lo spazio per il dibattito, il confronto delle idee, e la maturazione di una proposta condivisa da tutti. Tutto ciò premesso, l’assemblea manifesta in ogni caso a Gaspare Bongiovanni assieme a tutti gli aderenti che, a vario titolo, hanno permesso l’affermazione e la crescita del movimento ed un ringraziamento per i lusinghieri risultati che sono stati ottenuti.

Si augura infine che, in nome di quella dedizione, impegno e fedeltà, che a buon diritto, Bongiovanni attribuisce a se stesso, egli possa continuare a dare il suo contributo di proposte e di idee per la crescita di un ambiente umano che, sin dalla sua nascita, si è caratterizzato per la determinazione profusa al rinnovamento della politica castelvetranese e che, anche in questa spiacevole occasione, conferma la sua volontà di perseguire nelle finalità che sono iscritte nel suo statuto. E pertanto, se tali dimissioni non dovessero essere ritirate, si provvederà all’elezione di un nuovo presidente.

f.to per l’Assemblea dei componenti del Movimento
I vice-presidenti – Raffaele Parisi e Filippo Siragusa
Il Segretario – Nicola Bucca