giuseppe di maio

Il sottoscritto consigliere comunale Giuseppe Di Maio, dopo aver appreso dell’incontro di venerdi’ 15 novembre di tutti i sindaci della provincia di Trapani, in cui si è raggiunto un accordo dove si prevede che il comune di Castelvetrano, contribuirà nella misura di 160.000 euro, come quota parte per il rinnovo del contratto con la compagnia aerea Ryanair fino al 2019, e che tali somme dovranno essere recepite dall’introduzione dell’ormai imminente tassa di soggiorno, i cui proventi nella misura del 75% finanzieranno il progetto di co-marketing per sostenere l’accordo con Ryanair e dove ogni turista dovrà pagare 2 euro a notte per dormire in provincia di trapani.

Pur condividendo che sia giusto contribuire insieme a gli altri comuni della provincia, per il rinnovo del contratto con la compagnia aerea irlandese, in quanto apprezzata e in grado di attrarre turisti e visitatori di tutto il mondo, continuando a far crescere l’aeroporto di Birgi sfiorando ormai i quasi 2 milioni di passeggeri all’anno;

Ritengo eccessivo far pagare 2 euro a notte ai turisti che ci vengono a visitare, considerando che il nostro sistema di accoglienza e servizi in genere, lascia a desiderare e presenta ancora molte lacune.

Questo argomento fra l’altro dal sottoscritto gia’ trattato in IV commissione consiliare da me presieduta, e in cui ho visto molta perplessita’ da parte di parecchi consiglieri comunali, ritengo possa essere rivisto per trovare insieme una soluzione meno invasiva, e che possa danneggiare il meno possibile gli operatori del settore alberghiero.

Giuseppe Di Maio
Consigliere Comunale

CONSIGLIERE-GIUSEPPE DI MAIO