Via libera della Giunta Municipale per uno studio di fattibilità per l’ampliamento del cimitero comunale.

Negli ultimi anni sono aumentate le richieste da parte dei cittadini per ottenere collocazioni all’interno del Cimitero Comunale, nonostante i numerosi ampliamenti che hanno interessato l’area in questione non è stato possibile esaudire le richieste.

In particolare si rileva la seguente situazione: 103 richieste di cappelle gentilizie, 10 richieste di cappelle 4 posti interrate, e 142 richieste di posti a terra.

A fronte delle suddette richieste, in atto esiste la disponibilità di soli 147 posti nella colombaia realizzata da qualche anno.

’Amministrazione ha deciso di provvedere ad un ampliamento dell’area cimiteriale utilizzando l’adiacente area che era adibita ad autoparco comunale, ma che ormai è in disuso da anni. Tale area, estesa per circa 1200 metri quadri, è incardinata tra il cimitero monumentale, lo stadio Paolo Marino, il Convento dei Frati Cappuccini e la strada pubblica.

Tale area è stata ritenuta idonea alle sovraesposte necessità e consentirà la realizzazione di 60 cappelle gentilizie, che la tipologia più richiesta ed anche, nell’ottica della finanziabilità dell’iniziativa, anche la più redditizia per il Comune stesso. “ Siamo soddisfatti perché con l’ampliamento del cimitero potremo fronteggiare le tante legittime richieste avanzate dalla cittadinanza – afferma il sindaco- ringrazio i tecnici comunali che hanno individuato il sito anche perché in altre direzioni non era possibile effettuare ampliamenti ”.