Con oltre il 90% dei consensi, Davide Durante, e’ stato confermato presidente di Confindustria Trapani per il prossimo biennio.

Lo ha eletto l’assemblea, rappresentativa di oltre l’80% della base associativa, che ha anche confermato i vicepresidenti Gregory Bongiorno (Agesp spa), Giacomo d’Ali’ Staiti (Sosalt spa), Pietro Foraci (Cantine Foraci srl) e Benedetto Renda (Carlo Pellegrino & C. Spa).

Soddisfazione per la riconferma arriva dal presidente della Provincia di Trapani, Mimmo Turano, secondo il quale “il presidente Durante, in questi anni, ha svolto un prezioso lavoro a favore del tessuto imprenditoriale trapanese, contrastando gravi fenomeni come l’usura e il racket”.

Davide Durante è nato ad Erice il 24 novembre del 1962. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo, si è occupato dell’amministrazione delle imprese di famiglia, operanti tutte nel settore dell’edilizia ed in settori connessi.

Dal 2000 al 2002 ha ricoperto l’incarico di vice presidente del Consiglio di amministrazione di FederFidi Sicilia (Federazione regionale dei Consorzi Fidi). Dal giugno 2007 è presidente di Confindustria Trapani e componente del Consiglio direttivo di Confindustria Sicilia.