Rita NataleNell’ambito delle iniziative nazionali in memoria di Rita Atria , l’Associazione LIBERA e l’Associazione Antimafia “RITA ATRIA” con il patrocinio del Comune di Valderice hanno organizzato per domani, Venerdì 25 luglio alle ore 21,00, presso il teatro San Barnaba, “DAL SILENZIO AL GRIDO” – La VERITA’ Vive.

Sorella di Nicola Atria, Rita aveva soltanto undici anni quando il padre che adorava, un boss mafioso, venne assassinato. E nel 1992 aveva solo 16 anni quando venne assassinato il fratello.

Nonostante fosse cresciuta in una famiglia mafiosa, decise di testimoniare contro l’organizzazione.
Fu condotta sotto protezione a Roma, dove visse con la cognata Piera Aiello, anche lei testimone d’accusa.
Sconvolta e spaventata dall’assassinio di Paolo Borsellino nel luglio del 1992, poco dopo Rita Atria si suicidò.

— Il Programma —

La memoria

ADAGIETTO
Patrizia Lo Sciuto – danzatrice
Musica di Gustav Mahier
Coreografia di Betty Lo Sciuto

DUO VIOLINO – PIANOFORTE
Sivia Bartolino – violinista
Mery Vaina – pianista

L’impegno

LA LOTTA ALLE ECOMAFIE – PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE
Intervento di Enrico Fontana – Resp. Osservatorio Ambiente e Legalità di Legambiente

I RIFIUTI, OGGETTI INFRANTI DELLA NOSTRA QUOTIDIANITA’
Intervento di Patrizia Lo Sciuto – Co-coordinatrice Comitato Rifiuti Zero – Trapani
Video a cura di Franco Consales

DISCARICANDO
Viaggio tra discariche abusive e discariche legali
Documentario di Peppe Aiello e Rino Giacalone

Moderatore Rino Giacalone – giornalista

http://rifiutizerotrapani.blogspot.com/
http://www.ritaatria.it/