Le linee della Dacia Duster sono semplici e senza nessuna concezione all’audacia che, bene o male, qualunque vettura del segmento Sport Utility introduce al suo ingresso nel mercato.

La versione Base, che parte dagli 11.900 euro e monta un motore benzina 1.6 16V da 110 CV, ha solo 2 airbag, alzavetri e specchietti esterni manuali, cerchi in acciaio da 16″ e proiettori a doppia ottica.

La versione Ambiance invece è disponibile in versione 4×2 a 12.700 euro con lo stesso motore della Base mentre, per un 4×4 diesel 1.5 dCi sempre da 110 CV, occorrono ben 16.700 euro. In entrambi i casi gli optional sono decisamente migliori: Alzavetri anteriori elettronici, 2 airbag laterali in più e chiusura centralizzata con telecomando.